Rivista 231 Rivista 231
     HOME          CHI SIAMO     HANNO COLLABORATO    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Gio, 23 Mag 2019
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


IL MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO NELLA GESTIONE DEI CONFLITTI DI INTERESSE DELLE AZIENDE MULTINAZIONALI - di Ascensionato Raffaello Carnà, Docente di Analisi Economico Finanziaria Milano Bicocca




1. Il governo delle aziende multinazionali

Le aziende cosiddette multinazionali sono caratterizzate, più di ogni altra, da modelli di governo complessi, necessari per coniugare le esigenze di controllo e gestione della "casa madre" con la normativa e le specificità del business di ciascun Paese .
Si tratta di individuare ed analizzare l'impatto che i fenomeni appena delineati possano avere sulla gorvernance e sul sistema dei controlli in essere nell'ambito delle organizzazioni in esame .
Le aziende multinazionali, è cosa nota, possono assumere differenti configurazioni e la discriminante in ordine alla specificità del modello di organizzazione dovrà essere ricercata sia nel capitale di comando e gestione che nell'aspetto dimensionale.
Sebbene la declinazione più frequente delle nostre sia il "gruppo" è possibile apprezzare delle differenze in ordine, ad esempio, alla "nazionalità" del soggetto economico ed alla possibilità di poterlo identificare in maniera più o meno agevole.
Il modello di governance rifletterà, necessariamente, la particolare natura di ciascuna unità produttiva e sarà influenzato, tra l'altro, dal delicato aspetto dell'armonizzazione normativa tra i differenti Paesi in cui le nostre operano .
Si anticipa che esistono delle tensioni concorrenti tra le varie classi di soggetti che influenzano la gestione aziendale che danno origine a situazioni di conflitto di interesse, tanto più marcato quanto più difficoltosa è l'identificazione del soggetto economico.
E' naturale che in queste particolari forme di organizzazioni produttive la gestione dei rischi, anche quelli rilevanti sotto il profilo di cui al Dlgs 231/2001, è molto insidiosa.
In effetti il concetto di gruppo è stato a lungo investigato sotto il profilo economico aziendale .
Gli studi accennati in precedenza evidenziano che il primo requisito è sicuramente la verifica della contestuale presenza di più soggetti giuridici la cui attività è svolta a favore di un unico soggetto economico che, a sua volta, esercita il controllo dell'aggregazione complessiva.
Sul tema Onida chiarisce che "…entro il gruppo, le aziende controllate … hanno autonomia economica solo nei limiti in cui la stessa viene lasciata dal soggetto economico che insieme le controlla. Il gruppo forma un complesso economico tanto più coerente nelle sue parti quanto più le singole aziende hanno gestioni tra loro complementari, attuate in mutui scambi di beni e servizi o gestioni che consentono l'economica organizzazione di servizi comuni nell'interno del gruppo" .
La semplicità dell'assunto appena proposto è solo apparente nel momento in cui si è chiamati ad interpretare correttamente il gruppo, di natura multinazionale, per implementare un adeguato ed efficace modello di governo aziendale.
Si rende necessario definire, seppur in maniera sintetica, cosa debba intendersi per soggetto giuridico e cosa per soggetto economico al fine di verificare in quali condizioni l'appropriata combinazione dei citati "soggetti" possa dare effettivamente origine ad un gruppo aziendale.
La verifica della condizione giuridica sembra esaurirsi nella verifica dell'effettiva costituzione legale dei singoli organismi produttivi attraverso cui si articola il raggruppamento.
La mancanza di questo requisito rende impossibile parlare di gruppo: si tratta, di certo, di altre forme organizzative.
In effetti Zappa rileva che "…non è infrequente il caso di aziende divise in sezioni, operanti in luoghi diversi, che si disgiungano poi in separ.....

 

Il seguito è riservato agli Abbonati

Scelga l'abbonamento più adatto alle Sue esigenze