17 Novembre 2008 - decreto che dispone il giudizio - Tribunale di Torino - giudice dell’udienza preliminare dr. Gianfrotta* (omicidio colposo interno alla sede di lavoro dell’ente per violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro - omessa collocazione di impianti e apparecchi destinati a prevenire disastri e infortuni sul lavoro con riferimento alla linea di ricottura e decapaggio - condanna dell’ente e dei soggetti apicali personalmente)


TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO
Sezione dei giudici per le indagini preliminari e dell'udienza preliminare

DECRETO CHE DISPONE IL GIUDIZIO

IL PRESIDENTE AGGIUNTO
Francesco Gianfrotta

pronunciandosi all'esito dell'udienza preliminare nel procedimento penale indicato a margine nei confronti di:
(A) nato a … il …, domiciliato ex art. 161 c.p.p. presso (G) s.p.a. con sede in…; difeso di fiducia dagli Avv.ti …;
(B) nato a … il …, domiciliato ex art. 161 c.p.p. presso (G) s.p.a. con sede in…; difeso di fiducia dagli Avv.ti …;
(C) nato a … il …, domiciliato ex art. 161 c.p.p. presso (G) s.p.a. con sede in…; difeso di fiducia dagli Avv.ti …;
(D) nato a … il …, domiciliato ex art. 161 c.p.p. presso l'Ufficio Affari Generali e Legali di (G) s.p.a. con sede in…; difeso di fiducia dagli Avv.ti …;
(E) nato a … il …, domiciliato ex art. 161 c.p.p. presso l'Ufficio Affari Generali e Legali di (G) s.p.a. con sede in…; difeso di fiducia dagli Avv.ti …;
(F) nato a … il …, domiciliato ex art. 161 c.p.p. presso l'Ufficio Affari Generali e Legali di (G) s.p.a. con sede in…; difeso di fiducia dagli Avv.ti …;
tutti liberi contumaci
nonché
(G) s.p.a. con sede in …, in persona del legale rappresentante …, dom.ta ex artt. 39 D.leg n. 231/2001 e 161 c.p.p. presso l'Ufficio Affari Generali e Legali di (G) s.p.a. con sede in …; difesa di fiducia dagli Avv.ti …; costituitasi per il tramite dell'Avv. …, procuratore speciale;

IMPUTATI

TUTTI

A) reato di cui agli artt. 110, 437 commi 1 e 2 c.p., commesso, in concorso tra loro, nelle rispettive qualità di:
- Amministratore Delegato e membro del Comitato Esecutivo (c.d. Board) della (G) s.p.a. con sede in …, esercente anche lo stabilimento sito in Torino …, con delega per la produzione e sicurezza sul lavoro, il personale, gli affari generali e legali (A);
- Consigliere del Consiglio di Amministrazione e membro del Comitato Esecutivo (c.d. Board) della (G) s.p.a. con sede in …, esercente anche lo stabilimento sito in Torino …, con delega per il commerciale ed il marketing (B);
- Consigliere del Consiglio di Amministrazione e membro del Comitato Esecutivo (c.d. Board) della (G) s.p.a. con sede in …, esercente anche lo stabilimento sito in Torino …, con delega per l'amministrazione, finanza controllo di gestione, approvvigionamenti e servizi informativi (C);
- Dirigente con funzioni di Direttore dell'Area Tecnica e Servizi della (G) s.p.a., con sede in …, investito di competenza nella pianificazione degli investimenti in materia di sicurezza antincendio anche per lo stabilimento di Torino … (D);
- Direttore dello stabilimento esercito dalla (G) s.p.a. e sito in Torino … (E);
- Dirigente con funzioni di Responsabile dell'Area EAS (ecologia, ambiente e sicurezza) e di RSPP dello stabilimento esercito dalla (G) s.p.a. e sito in Torino … (F);
per aver omesso, nell'ambito delle rispettive attribuzioni e competenze, di collocare impianti e apparecchi destinati a prevenire disastri ed infortuni sul lavoro con riferimento alla linea di ricottura e decapaggio (Cold Annealing and Pickling line), denominata …:
• costituente un luogo a elevato rischio di incendio per la presenza di olio idraulico in pressione, olio di laminazione e carta imbevuta di olio di laminazione
• installata presso lo stabilimento di Torino.....


Il seguito è riservato agli utenti abbonati.