Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Sab, 4 Dic 2021
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2021
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


16 aprile 2015 (c.c. 8 aprile 2015) n. 15933 - sentenza - Corte di Cassazione - sezione VI penale* (non è configurabile in capo al socio unico e amministratore di fatto di società per azioni una rappresentanza non formale ma di fatto che, per sé, attribuisca la legittimazione ad agire per conto della società per la revoca del sequestro preventivo dei beni costituenti il complesso aziendale)




REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE
SESTA SEZIONE PENALE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati
Dott. GIACOMO PAOLONI - Presidente -
Dott. CARLO CITTERIO - Rel. Consigliere
Dott. STEFANO MOGINI - Consigliere
Dott. EMANUELE DI SALVO - Consigliere
Dott. GAETANO DE AMICIS - Rel. Consigliere
ha pronunciato la seguente

SENTENZA

sul ricorso proposto da (…)
avverso l'ordinanza n. … Tribunale Libertà di Benevento, del 06/11/2014
sentita la relazione fatta dal Consigliere Dott. CARLO CITTERIO;
lette/sentite le conclusioni del P.G. Dott. R Ausiello per l'inammissibilità del ricorso per mancanza di interesse;
uditi i difensori (…)

CONSIDERATO IN FATTO

(…) è sottoposto ad indagini per reato di concorso in peculato continuato, nella qualità di socio unico (titolare del 100% delle azioni) e presidente del consiglio di amministrazione, ma nella realtà amministratore di fatto di (…) S.p.A., società concessionaria dei servizi di tesoreria e o di accertamento e riscossione dei tributi locali TARSU/TIA ed addizionali TEFA. Due le specifiche imputazioni provvisorie (per concorso in peculato): capo A), appropriazione di 778.332,17 euro non riversati agli Enti comunali proprietari (…), 40.004,22 riversati oltre i termini; capo B) appropriazione della somma di euro 1.442.515,00, derivante dall'accreditamento di mutuo concesso al comune di (…) dalla Cassa DDPP quale anticipazione di liquidità per il pagamento di debiti verso terzi, di cui avevano per ragione dell'ufficio/servizio la d.....

 

Il seguito è riservato agli Abbonati

Scelga l'abbonamento più adatto alle Sue esigenze