Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Dom, 26 Set 2021
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2021
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Gli adempimenti antiriciclaggio per gli enti della Pubblica Amministrazione: un dislivello tra ordinamenti sezionali

Nell'analisi del tema Antiriciclaggio, quello relativo all'applicazione della relativa disciplina amministrativa da parte delle Pubbliche Amministrazioni riveste un ruolo oltremodo problematico. Disciplina che nasce già «amministrativa», infatti, attraverso il d.lgs. 231/2007, che, va sempre ricordato, non è norma penale. Esso ha dettato obblighi per la prevenzione dei reati di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo, assegnando a vari soggetti di provvedere alla mitigazione del mero «rischio» di infiltrazione di risorse di provenienza illecita nei loro budget e nei loro fatturati. Anche la P.A. ha un suo «fatturato», soprattutto in fase di erogazione di finanziamenti a vario titolo, e per questo si è prevista una particolare attenzione alle fasi di uscita. Il problema però non è tanto questo, bensì quello della delimitazione del perimetro applicativo delle norme, in quanto, da noi, il concetto di P.A. è ancora fumoso e controverso. Quali enti ricomprendervi, e quali situazioni soggettive soprattutto? Inevitabili sono i riflessi su una implementazione di misure particolari, come quelle relative alla comunicazione di operazioni sospette, ma anche sulla identificazione ed adeguata verifica di quella che potrebbe essere la «clientela» della P.A. stessa. E cosa dire poi dell'applicazione del criterio del «titolare effettivo» che si sta facendo ad opera degli intermediari finanziari, in specie le banche, quando accendono conti su delega dell'Autorità, a fronte di procedure concorsuali, giudiziarie, di amministrazione coattiva di beni?

Problema aperto, con risvolti e soluzioni che qui si adombrano.

di Ranieri Razzante

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231