Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Ven, 23 Apr 2021
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2021
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Modello 231 e qualifica dei fornitori: analisi del rischio penale anche dopo l'introduzione dei reati tributari

Il presente contributo si prefigge lo scopo di fornire indicazioni sulla prevenzione e gestione del rischio-reato per gli enti, alla luce della recente introduzione dei reati tributari nel novero dei quelli presupposto di cui al d.lgs. 231/2001.

Un punto focale dell'analisi condotta attiene alla valutazione e selezione dei fornitori da parte della Società nella costituzione dei rapporti commerciali, ritenuta punto-chiave per una corretta gestione e prevenzione del rischio-reato. La frode fiscale, infatti, non si realizza solo nel porre in essere operazioni contabilizzate e mai avvenute, ma anche in operazioni concretamente avvenute ma soggettivamente inesistenti, a causa di condizioni nelle quali versa il soggetto che ha effettuato l'operazione e delle quali, il più delle volte, l'imprenditore risulta ignaro.

di Michele Bonsegna e Federica Negro

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231