Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Ven, 30 Lug 2021
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2021
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

La disciplina del whistleblowing nel Regno Unito

Nonostante le leggi a tutela dei whistleblowers siano state emanate in risposta a specifici illeciti con disastrose conseguenze, il Regno Unito rappresenta forse l'esempio migliore a livello mondiale di come le disposizioni introdotte abbiano in realtà adottato un approccio molto ampio. Una peculiarità del Regno Unito è la forte importanza data alle campagne di sensibilizzazione, soprattutto in chiave di sviluppo culturale.

Un esempio emblematico di ciò è stata la nascita di Public Concern at Work (PCaW), una fondazione indipendente che dal 1993 si preoccupa di informare in maniera dettagliata sulle norme giuridiche in grado di tutelare colui che segnala un illecito.

di Gherardo Liguori

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231