Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Ven, 30 Lug 2021
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2021
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Corruzione, induzione illecita e concussione: gli effetti sulla responsabilità dell'ente

La riforma sui reati contro la Pubblica Amministrazione, realizzata con la l. 190/2012, intervenendo sul "proprium" del reato di concussione e creando "ex novo" il reato di induzione indebita a dare o promettere utilità, ha creato notevoli problemi interpretativi che riverberano i loro effetti anche in ordine ai profili della responsabilità amministrativa da reato. In particolare, per individuare l'esatto discrimine tra la concussione e l'induzione indebita sono dovute intervenire addirittura le Sezioni Unite, già solo pochi mesi dopo l'entrata in vigore della modifica normativa. E' necessario trovare un punto fermo interpretativo, che possa servire anche ai fini della responsabilità ex d.lgs. 231/2001, vuoi in sede di aggiornamento dei Modelli di organizzazione, vuoi in occasione delle singole vicende processuali, per guidare le scelte defensionali dell'ente.

di Giuseppe Amato

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231