Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Ven, 30 Lug 2021
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2021
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Commissariamento dell'ente in fase cautelare e poteri del commissario

Il commissariamento giudiziale in fase cautelare è finalizzato a consentire la prosecuzione dell'attività dell'ente, qualora sia necessario impedire la reiterazione di analoghi illeciti e, nel contempo, salvaguardare gli interessi di natura pubblicistica sottesi all'erogazione di un pubblico servizio ovvero alla conservazione dei posti di lavoro.

A fronte di una disciplina normativa assai laconica, l'articolo affronta il tema dei compiti e poteri attribuibili dal giudice al commissario giudiziale, la materia dei rapporti fra commissario e assemblea dei soci e la questione relativa ai criteri di commisurazione e di imputazione del compenso al commissario.

di Alessandra Bassi

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231