Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Mar, 18 Gen 2022
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2022
ANNO 2021
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Delitti contro l'industria e il commercio: frode in commercio e vendita di sostanze non genuine come genuine ex art. 25 bis 1, d.lgs. 231/2001

Il recente scandalo dell'utilizzo di carni equine in numerosi prodotti a base di manzo rende attuale ed imprescindibile una riflessione sul fenomeno criminoso delle «frodi alimentari». La messa in commercio di prodotti con ingredienti dissimili da quelli indicati nel loro confezionamento investe da vicino la responsabilità amministrativo-penale delle imprese produttrici o distributrici di generi alimentari. In questo articolo, l'autore si sofferma sulla disciplina dei reati presupposto ex d.lgs 231/2001 − applicabili al caso in esame − approfondendo i requisiti normativi dei delitti di frode in commercio e vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine di cui agli artt. 515 e 516 c.p.

di Andrea Orabona

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231