Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Dom, 20 Set 2020
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Profili distintivi fra l'illecito ex d.lgs. 231/2001 e la potestà sanzionatoria delle autorità amministrative indipendenti

Il legislatore, soprattutto negli anni novanta, ha introdotto una serie di modelli sanzionatori in materia economica, riferiti in modo particolare alla potestà punitiva delle Autorità Amministrative indipendenti. Esse sono caratterizzate non soltanto per l'esercizio delle attribuzioni classiche proprie di un soggetto pubblico, ma per i compiti di regolamentazione del settore di riferimento e per la funzione arbitrale. Il riconoscimento di compiti neutrali non comporta tuttavia l'istituzione di giudici speciali e tanto meno le decisioni delle Autorità presentano natura giurisdizionale.

In riferimento ad eventuali parallelismi con la potestà sanzionatoria del giudice ex d.lgs.231/01, va soggiunto che le sanzioni irrogate dalle Autorità aventi natura amministrativo-punitiva sono indeducibili dal reddito d'impresa (la deduzione è negata con riferimento agli illeciti penali ai sensi dell'art.14, comma 4 bis, legge 289/2002). A prescindere dalla diversità del procedimento e dell'autorità giudicante, ciò che maggiormente distingue la potestà sanzionatoria delle Autorità rispetto alla responsabilità ex d.lgs. 231/01 è la mancanza di tassatività delle fattispecie oggetto di violazione. Nell'illecito amministrativo introdotto dalla novella del 2001 il presupposto è, infatti, ben delineato: è il reato della persona fisica. Di contro, l'operato delle Autorità fa riferimento a concetti giuridici indeterminati (es. concorrenza o abuso di posizione dominante). Il sistema sanzionatorio delle Autorità è dunque distante e distinto da quello introdotto dalla novella del 2001, che rimane un unicum nel panorama dei modelli sanzionatori amministrativi dell'ordinamento nazionale.

di Francesco Vignoli

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231