Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Mar, 29 Set 2020
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

L’Organismo di Vigilanza ex d.lgs. 231/2001 nella dottrina e nella giurisprudenza

L'art. 6 del D.lgs. 231/01 si riferisce unicamente alla funzione propria dell'O.d.V, e non anche alla struttura che questo deve avere (monocratica o plurisoggettiva). Sarà pertanto compito dell'ente provvedere alla nomina di un organismo in grado di svolgere i compiti cui è chiamato.

L'O.d.V dovrà essere autonomo ed indipendente rispetto all'ente, come evidenziato anche dalle linee guida di Confindustria, secondo le quali “l'O.d.V nell'ambito dell'organizzazione dell'ente dovrà garantire l'autonomia della sua iniziativa di controllo da ogni forma di interferenza e/o di condizionamento da parte di qualunque componente dell'ente”, con particolare riferimento all'organo dirigente. Quanto al compenso, questo dovrà essere stabilito dall'organo dirigente in misura congrua, valutate le funzioni e le responsabilità tipiche dello stesso.

E' opportuno che il modello preveda che i componenti dell'O.d.V siano in possesso anche di requisiti soggettivi formali, quali professionalità, onorabilità e assenza di conflitti di interessi e rapporti di parentela con l'organo dirigente.

Salvo che nelle realtà di piccole dimensioni, è da escludere che le funzioni di Organismo possano essere demandate al consiglio di amministrazione, all'amministratore unico o all'amministratore delegato. Per quanto riguarda il collegio sindacale vi sono posizioni divergenti, anche se la riflessione maggioritaria esclude l'opportunità di attribuire le funzioni dell'Organismo al collegio sindacale, anche per l'assenza di determinati requisiti tecnici. Il comitato per il controllo interno, invece, può agevolmente svolgere le funzioni proprie dell'O.d.V, nelle società che ne siano dotate.

di Emanuela Bertolli

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231