Rivista 231 Rivista 231
     HOME     CHI SIAMO     COLLABORATORI     AVVISI/BANDI 231    SHOPPING 231      COME ABBONARSI
Username: Password:
Sab, 26 Set 2020
LE RUBRICHE


GLI INTERVENTI
ANNO 2020
ANNO 2019
ANNO 2018
ANNO 2017
ANNO 2016
ANNO 2015
ANNO 2014
ANNO 2013
ANNO 2012
ANNO 2011
ANNO 2010
ANNO 2009
ANNO 2008
ANNO 2007
ANNO 2006
ANNO 2005


LE NOTIZIE


LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI

Il "Codice Etico": rapporti con il Modello Organizzativo nell'ottica della responsabilità sociale dell'impresa

La riflessione morale sull'etica degli affari si colloca nel più generale dibattito sulla Responsabilità Sociale d'Impresa (RSI), il quale ha ampiamente occupato negli anni la dottrina più autorevole. Nell'“economia” del sistema delineato dal d.lgs. 231/2001, per Codice Etico s'intende il documento ufficiale dell'ente contenente l'insieme dei diritti, doveri e responsabilità dell'ente nei confronti degli stakeholders (dipendenti, fornitori, clienti, Pubblica Amministrazione, azionisti, mercato finanziario, ecc.). Tale Codice mira a raccomandare, promuovere o vietare determinati comportamenti e può contenere un apparato sanzionatorio disciplinare, parametrato alla gravità delle eventuali infrazioni commesse. Il Codice Etico può, pertanto, essere definito come una raccolta di principi etici e costituisce, assieme al Modello di Organizzazione e Gestione, un essenziale elemento del sistema di controllo preventivo rispetto alla commissione dei reati contenuti nel “catalogo” di cui agli artt. 24 ss. d.lgs. 231/2001.

Nonostante Modelli e Codici Etici derivino entrambi dai compliance programs statunitensi, è dato cogliere non solo una differenza fra due diversi schemi, ma altresì una sequenza logica e cronologica, nel senso che il Codice Etico dovrebbe preesistere al Modello Organizzativo, collocandosi, rispetto ad esso, a un livello più alto. La diversa natura incide anche sul contenuto del Codice Etico, dal momento che mentre esso si limita a dettare le Linee-Guida per l'elaborazione del Modello, quest'ultimo costituisce la legge interna dell'ente, che dev'essere rispettata da apicali, sottoposti e, in generale, da chi è, comunque, legato all'ente.

di Antonio Salvatore

[visualizza l'articolo completo]

LE RIVISTE

L'ULTIMO NUMERO

TUTTI I NUMERI

RICERCA ARTICOLI

E' possibile filtrare l'elenco degli articoli compilando i campi sottostanti.

Ricerca per ANNO:

Ricerca per AUTORE:

Ricerca per SEZIONE:

Ricerca per TESTO:


INDICE ANALITICO

LE RACCOLTE 231